I parenti delle vittime del Ponte Morandi in visita alla caserma della Guardia di Finanza

Nella concomitanza della Commemorazione dei Defunti, è stato osservato un minuto di raccoglimento nel commosso ricordo delle 43 vite spezzate dal tragico evento del 14 agosto 2018. La Gdf ha svolto molte delle indagini relative alla sciagura

Ieri, presso il Comando Regionale Liguria della Guardia di Finanza, il Generale di Brigata Rosario Massino, Comandante Regionale Liguria, ha ricevuto una rappresentanza del “Comitato Parenti Vittime Ponte Morandi”, guidata dalla presidente Egle Possetti.

L’occasione ha altresì consentito ai rappresentanti del Comitato di accomiatarsi dal Colonnello t.ST Ivan Bixio, Comandante del I Gruppo Genova, destinato al prestigioso incarico di Comandante Provinciale di Reggio Emilia, rivolgendo all’Ufficiale e ai suoi più stretti collaboratori sentite espressioni di gratitudine per lo straordinario sforzo investigativo messo in campo nell’ambito delle indagini delegate dall’Autorità Giudiziaria volte a individuare le cause e le responsabilità della strage, costantemente connotate da esemplare professionalità e altissimo senso dello Stato e delle Istituzioni.

Al Colonnello t.ISSMI Giuseppe Di Tullio, subentrante nel comando del I Gruppo Genova, sono stati formulati fervidi auguri di buon lavoro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: