18 e 14enne rubano motociclo, individuati e denunciati dalla Polizia di Stato

Le telecamere hanno ripreso il furto e i poliziotto del commissariato Foce-Sturla li hanno così identificati. Il maggiorenne, ripreso mentre si allontanava alla guida del motociclo senza casco e senza patente, verrà anche sanzionato per l’inosservanza al codice della strada


I poliziotti del Commissariato Foce-Sturla, a conclusione di un’indagine “lampo”, hanno denunciato per furto aggravato 2 genovesi, un 18enne incensurato e un 14enne già noto per una precedente segnalazione per spaccio di droga.

L’attività investigativa ha avuto origine dalla denuncia sporta da un giovane a cui, il 26 agosto scorso, era stato rubato il motociclo parcheggiato sotto casa, in via Montallegro.

Gli agenti, appreso il fatto, hanno visionato subito le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell’abitazione scoprendo che avevano immortalato i ladri mentre armeggiavano nei pressi dello scooter, riuscendo a metterlo in moto e portarlo via. Sfruttando poi la loro capillare conoscenza del territorio, i poliziotti hanno messo in atto le opportune verifiche arrivando ad attribuire un nome ai volti ripresi.

I due giovani, convocati presso gli uffici del Commissariato e messi di fronte all’evidenza di quanto contestato, hanno ammesso le proprie responsabilità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: