Toti: «È arrivato il momento di togliere le mascherine all’aperto»

«Le temperature calde ma soprattutto i numeri dei contagi da Coronavirus ci portano verso questa decisione di buon senso e credo che anche il nostro Paese debba adeguarsi almeno nei luoghi all’aperto, dove ci sono meno possibilità di contagio»

«È arrivato il momento di togliere le mascherine all’aperto. L’Italia deve prendere esempio dal resto d’Europa che sta già cercando di tornare lentamente alla normalità. Le temperature calde ma soprattutto i numeri dei contagi da Coronavirus ci portano verso questa decisione di buon senso e credo che anche il nostro Paese debba adeguarsi almeno nei luoghi all’aperto, dove ci sono meno possibilità di contagio». Così il presidente di Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti sulla possibilità di togliere le mascherine all’aperto. I numeri in Liguria si confermano sempre in discesa visto che sono solo 18 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore e gli ospedalizzati sono calati di un’altra unità, arrivando a 42 persone ricoverate, mentre si è registrato un decesso: «Sul fronte dell’incidenza – ha detto ancora Toti -, la Liguria è a 7 casi su 100mila abitanti a settimana. La provincia di Savona si attesta a 11 casi, Spezia 5, Imperia 2 e la Città metropolitana di Genova 7. Un segnale incoraggiante per la ripartenza della Liguria”. Sul fronte delle vaccinazioni ad oggi sono state effettuate 790.361 dosi (prima dose, 52,35 % delle popolazione) e 416.247 (seconda dose, 27,57 % della popolazione), sopra la media nazionale del 0,65% per la prima dose e 1,77% della seconda».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: