Cadavere in pineta tra le case dei Vip, giallo ad Arenzano. Indagano i Carabinieri

Il corpo dell’uomo, un assicuratore che abitava nella stessa zona, è stato trovato con una ferita alla testa. Delitto o incidente?

La salma è stata trovata dal guardiano privato dell’area privata ed esclusiva, a poca distanza dal campo da golf, dove ci sono le seconde case della Genova bene e di piemontesi e lombardi, alcune delle quali sono ville da sogno.
Sulla testa dell’uomo: una ferita evidente. Quello che è certo è che l’assicuratore stava tornando a casa dopo essere stato a una festa presso amici. Tutto il resto ora è affidato alle indagini dei Carabinieri. Il cadavere è stato trovato in via del Lucertolone. Sul posto, stamattina, è arrivato il pubblico ministero Valentina Grosso che ha disposto l’autopsia per accertare le cause della morte. Per ora non è esclusa alcuna ipotesi: incidente, magari a seguito di un malore, od omicidio. Certamente non una rapina perché sul corpo sono stati trovati, oltre ai documenti che hanno permesso di identificare subito il deceduto, anche cellulare e soldi nel portafogli.

Aggiornamento: il deceduto è Umberto Ortu, 51 anni, originario della provincia di Pavia. Lavorava come “district manager” presso Banca Generali nel Ponente Ligure. La sua è una conosciutissima famiglia di imprenditori manifatturieri legata all’azienda Gallo Tessile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: