Quasi 7 anni di carcere per il 51enne che accoltellò il vicino di casa

Tutto era successo in piazza Rotonda il 2 maggio dello scorso anno quando Nicola Giarra (condannato per tentato omicidio) ferì Mareglen Salillari

Il Gip Paola Faggioni ha condannato a 6 anni e 11 mesi il 51enne (difeso dall’avvocato Michele Ispodamia) che era stato fermato, quel giorno, dalle Volanti della Polizia. Dopo aver colpito il vicino, Giarra si era barricato in casa. La vittima era stata trasportata in codice rosso (il più grave) al San Martino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: