Potatura in corso Torino, ramo cade su auto e rischia di centrare una moto

Nel veicolo c’era una coppia. Il motociclista si rende disponibile per la testimonianza

<Poco fa alle 14:14 a metà di Corso Torino, direzione mare, fermo al semaforo in moto, ho assistito alla caduta di un grosso ramo sul cofano dell’auto grigia ferma dietro di me, con a bordo due coniugi – dice l’avvocato Filippo Biolè, ancora spaventato per l’accaduto -. Il ramo è caduto durante operazioni di potatura degli alberi benché l’operaio al suolo avesse urlato ual collega a bordo della gru di sospendere il taglio con la sega elettrica fino a che la mia colonna di auto ferme al semaforo non si fosse allontanata. Premesso che se non mi fossi portato sulla riga bianca all’altezza del semaforo, quel ramo avrebbe preso me, poiché sono dovuto fuggire per lavoro, scrivo per mettermi a disposizione se occorresse la mia testimonianza>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: