Toti: “Da Pfizer entro il 31 marzo vaccini per tutti gli ultraottantenni”

Il presidente della Regione: <Si passerà poi alla “fase 2 anagrafica”, che in Liguria comporta circa 180/200 mila vaccini calcolando tutti gli over ’80. Quindi, in parallelo, si procederà a vaccinare i più giovani col vaccino Astrazeneca che ha un limite di età più basso>

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, stasera nel corso della conferenza stampa Covid di fine giornata, dopo l’incontro con il
commissario per l’emergenza Domenico Arcuri, ha spiegato come si dovrebbe procedere con le vaccinazioni. Ha spiegato col vaccino Astrazeneca è previsto il via alle <vaccinazioni dei più giovani, che sono un veicolo di contagio, con l’obiettivo di arrivare ai ponti primavera con una relativa riapertura del Paese che il Commissario conviene debba essere il primo obiettivo di tutti noi>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: