Bucci: “Divieto di assembramento presto in tutta la città”

<Non lo facciamo per essere cattivi, ma perché con i dati che abbiamo non ci possiamo permettere di tollerare assembramenti>

<Stiamo lavorando su una possibile estensione delle zone di alta attenzione – ha detto il Sindaco Marco Bucci nel corso della conferenza stampa di fine giornata -. Sarà ampliato dalle 21 alle 6 del mattino successivo a tutta la città>.

Questo perché i dati dei contagi sono alti dappertutto, non solo nelle aree ora attenzionate: 2 in centro storico, Sampierdarena e Certosa-Rivarolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: