Annunci

L’anziano uxoricida tenta il suicidio in ospedale. Salvato dalla polizia penitenziaria

<Verso le 21.00 di ieri, l’anziano detenuto uxoricida piantonato dalla Polizia Penitenziaria presso reparto Psichiatria San Martino di Genova, è stato salvato dagli Agenti da un tentativo di suicidio posto in essere mediante soffocamento>. Ne da notizia Fabio Pagani, segretario regionale della Uilpa Penitenziari

<I poliziotti penitenziari in servizio di sorveglianza hanno notato l’anziano detenuto sotto le coperte nel tentativo di soffocarsi con le lenzuola, portate alla bocca – aggiunge Pagani -. Immediatamente il detenuto è stato bloccato dai poli-ziotti e affidato alle cure dei sanitari che per evitare altri tentativi di suicidio l’hanno immobilizzato . Nei confronti del detenuto è stata disposta una sorveglianza più pressante>.
Il segretario della UIL Pa Penitenziari sottolinea il momento particolarmente grave che investe la Polizia penitenziaria, soprattutto per le carenze d’organico e che <che nonostante tutto continua a salvare vite umane e il plauso a questo punto è d’obbligo>.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: