Dipendente Amiu muore per un incidente mentre era in vacanza in Tunisia

Rossella Gattorna, 57 anni, stava facendo kite surf. Ferita un’altra donna

È morta a causa di un’incidente in Tunisia, mentre praticava kite surf, Rossella Gattorna, 57 anni compiuti a giugno, dipendente Amiu distaccata presso il Comune di Genova dove si occupava dell’accoglienza al cimitero di Staglieno. L’incidente è avvenuto ieri, 28 luglio. La donna era in ferie col marito Giuliano Obino (anche lui dipendente Amiu) presso il villaggio Primasol El Mehdi, a Mahdia. Insieme a lei è rimasta ferita un’altra danna, ma le sue condizioni sono apparse subito più gravi. Rossella Gattorna, che aveva due figli, è stata immediatamente soccorsa e trasportata in ospedale, dove è stata sottoposta a un delicato intervento che, però, non è bastato a salvarle la vita.
La bacheca Facebook della donna accoglie una serie di increduli e addolorati messaggi di cordoglio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: