Annunci
Ultime notizie di cronaca

Colf ruba carta di credito e pin e preleva 1.200 euro, scoperta dai carabinieri

I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per “furto in abitazione aggravato dall’abuso di relazioni domestiche e indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito e di pagamento” una 48 enne genovese, gravata di pregiudizi di polizia, collaboratrice domestica. La donna, nei primi giorni del mese, in qualità di assistente domiciliare, si è impossessata della carta di credito del marito della sua assistita, custodita all’interno di un armadio, nonché del codice pin, quindi, ha effettuato prelievi per un totale di 1.200 euro. È successo a Serra Riccò.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: