Annunci
Ultime notizie di cronaca

Ponte Morandi 4 milioni di spese anticipate dal Comune non ancora saldate dal Governo

I contributi agli sfollati che si sono trovati da soli una sistemazione, il rientro nelle case per il recupero dei beni, il trasporto delle salme delle 43 vittime del crollo, i funerali per i defunti le cui famiglie hanno deciso di non aderire ai funerali di Stato: sono 4 i milioni di euro anticipati da Tursi per tutte queste spese che devono essere finanziate dal fondo statale per l’emergenza Ponte Morandi e che al momento, non essendo ancora materialmente compensate dal Governo, pesano sul bilancio di previsione 2019 illustrato oggi in consiglio comunale dall’assessore al Bilancio Pietro Piciocchi.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: