Annunci

Cognome della madre ai figli, la corte costituzionale deciderà su un caso “genovese”

Sarà la Corte Costituzionale a decidere se una coppia genovese, intenzionata a tramandare al figlio sia il cognome materno sia quello paterno, potrà vedere esaudite le sue richieste. La corte si è riunita questa mattina in udienza pubblica (relatore Giuliano Amato). La coppia genovese, nel 2012, aveva ricevuto il diniego dell’ufficiale di stato civile della nostra città. Quindi i due genitori avevano portato la loro istanza alla Corte d’Appello di Genova che ha demandato la decisione, appunto, alla Corte Costituzionale. Non c’è alcuna legge scritta che dica che i figli debbano portare solo il cognome del padre. La regola si desume da alcuni articoli del Codice civile, da un regio decreto del 1939 e da un decreto del presidente della Repubblica del 2000, ma non è esplicitamente scritta nella normativa italiana. Per questo la Consulta dovrà decidere se in futuro i genitori che vogliono che il figlio porti entrambi i loro cognomi potranno farlo e, nel caso in cui questi siano sposati, non si tramandi automaticamente solo il nome del padre.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: