Oggi a Genova 

Da stamattina è aperto il nuovo mercato dei fiori in via Sardorella

Il Mercato è gestito da Sgm (Società Gestione Mercato) la società mista pubblico-privata che governa già il Centro Agroalimentare e Logistico

È operativo da oggi il nuovo mercato florovivaistico di Genova, a Bolzaneto: sono iniziate infatti questa mattina le operazioni di vendita dei grossisti ai commercianti di dettaglio nella nuovissima struttura di via Sardorella, di proprietà di Spim

L’edificio, costruito ex-novo, è una struttura innovativa e sostenibile nella zona adiacente al Centro agroalimentare, anch’esso di proprietà di Spim: un immobile modulare di circa 2mila metri quadrati, interamente prefabbricato in legno e acciaio, rivestito esternamente con sistemi molto performanti dal punto di vista energetico. L’interno è costituito da un ambiente unico suddiviso in aree funzionali. Il prospetto principale è stato pensato per l’accoglienza e il carico delle merci con i mezzi pesanti (load area), mentre i mezzi di limitate dimensioni possono agevolmente effettuare le operazioni di manovra lungo i fianchi dell’edificio negli spazi sottostanti le pensiline appositamente realizzate. All’esterno si stanno perfezionando alcuni lavori di sistemazione delle aree, ma le attività di vendita sono iniziate a pieno regime.

«Abbiamo centrato l’obiettivo di dare agli operatori di questo importante settore dell’economia ligure una sede all’avanguardia per lo svolgimento delle loro attività – ha detto il vicesindaco e assessore ai lavori Pubblici Pietro Piciocchi –. Il nuovo mercato ha caratteristiche strutturali e logistiche che lo rendono funzionale e armonico con il territorio. Ringrazio per il raggiungimento di questo risultato gli uffici del Comune, Spim Genova, SGM, le associazioni di categoria, la Camera di Commercio. Stiamo lavorando con operatori e aziende per alcuni ritocchi finali di assestamento dell’area».

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: