A Boccadasse una scalinata dedicata a Calamai, comandante dell’Andrea Doria

Nel corso dell’evento è stata tratteggiata la figura dell’integerrimo comandante superiore e ricordato  l’impegno di tutti i componenti dell’equipaggio nel salvataggio dei passeggeri  della nave naufragata il 25 luglio del 1956, dopo essere entrata in collisione nella notte precedente al largo della costa di Nantucket negli Stati Uniti d’America, con il mercantile svedese Stockholm

È stata scoperta la targa di intitolazione, al comandante della nave Andrea Doria Piero Calamai, della scalinata che collega belvedere Firpo allo scalo di Boccadasse.

Presenti alla cerimonia, con i parenti dell’indimenticato eroe della storia della Marina italiana, l’assessore al Patrimonio Stefano Garassino, in rappresentanza del Sindaco e il presidente del Municipio Medio Levante Francesco Vesco.

Il transatlantico Andrea Doria, proprietà di Italia Navigazione, poteva ospitare fino a 1.240 ospiti e, nel 1951, anno del varo, aveva rappresentato uno dei motivi d’orgoglio per il Paese ed era stata considerata la più bella nave passeggeri della flotta italiana di linea.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: