Zona gialla: da lunedì, dopo sei mesi, riaprono i cinema Odeon e Sivori

Con la Liguria in zona gialla riparte il Circuito. Dopo sei mesi esatti di chiusura totale, lunedì 26 aprile 2021 riaprono i cinema Sivori e Odeon con i film “Minari”, “Mank” e “Lezioni di persiano”. L’ultimo giorno di proiezione era stato domenica 25 ottobre 2020

Il ritorno in sala cade a poche ore dalla notte degli Oscar, a cui sono candidati sia “Minari” di Lee Isaac Ching che “Mank” di David Fincher. Il primo a sei statuette, il secondo a dieci. Qualunque sarà l’esito, si tratta comunque di una partenza da Oscar. Senza contare che “Minari” è distribuito in Italia dalla genovese Academy Two, che prosegue il fortunato filone coreano iniziato con con i capolavori di Bong Joon-ho, “Memorie di un assassino” e “Parasite”, pluripremiato.

Per ogni film sono in programma due proiezioni quotidiane, tenendo conto del lockdown alle ore 22. Tra una proiezione e l’altra le sale verranno sanificate. Inoltre, negli impianti di ricambio d’aria sono stati aggiunti nuovi filtri antibatterici. “Minari” si potrà vedere al Sivori (ore 16-19) e all’Odeon (ore 16,30-19,30). “Mank” sarà in programmazione solo al Sivori (ore 16,30-19,15). “Lezioni di persiano” di Vadim Perelman sarà proiettato alla Filmclub (ore 15,30-18,30) e all’Odeon (ore 16-19). L’accesso alle sale è regolato dalle normative dettate dal Dpcm del 21 aprile 2021: posti a sedere preassegnati, distanza di un metro a meno che non si conviva, mascherina obbligatoria durante tutta la permanenza in sala. I biglietti sono in vendita anche alla cassa, ma per ragioni di sicurezza è consigliato l’acquisto dei biglietti on line. Circuito ha dotato ogni sala di un nuovo Protocollo Sicurezza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: