Ladro “nonno” ruba carta di credito e la usa. Denunciato dai Carabinieri

L’uomo, che ha 75 anni, aveva rubato la tessera in casa di una conoscente a cui aveva fatto visita “di cortesia” e la ha usata. Ma non aveva fatto i conti con le telecamere del bancomat

Un pensionato durante una visita ad una sua conoscente, una genovese di 65 anni, tra una chiacchiera e l’altra, approfittando di un momento di distrazione della donna, si è impossessato furtivamente del suo bancomat. Il malfattore, alcuni giorni dopo si è recato presso uno sportello bancario automatico e ha effettuato un prelievo di 500 euro. La donna, diversi giorni dopo, accortasi dell’ammanco della carta e del denaro, ha sporto denuncia. Ieri mattina, i Carabinieri di Quarto, dopo un breve indagine, hanno identificato il malfattore in E.M.  75 enne, noto alle forze dell’ordine che era rimasto immortalato dall’impianto di videosorveglianza presente in banca. Il “veterano ladruncolo” dovrà rispondere di “furto aggravato, indebito utilizzo di carte di credito e di pagamento”. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: