Al cimitero degli Angeli il campo dei bambini devastato dai cinghiali

La denuncia del consigliere Pd del Municipio Centro Ovest Fabrizio Maranini dopo un sopralluogo: <Un passaggio da ex orti pubblici permette l’accesso agli ungulati ed è abbastanza grande anche perché ci passi una persona>. Nella notte del 24 ottobre si sono ripetuti i danneggiamenti già avvenuti qualche tempo prima

Mancano solo pochi giorni alla ricorrenza dei Defunti e al Cimitero degli Angeli, tra San Teodoro e Sampierdarena. <Durante un sopralluogo con il responsabile tecnico e del personale del cimitero – spiega Maranini – siamo riusciti ad individuare il presumibile varco di accesso. Servono la chiusura stabile o, quantomeno, un cancello che si possa chiudere, apribile solo da chi ha la concessione>.
Ora bisogna capire a chi è assegnato il terreno comunale da cui si accede al varco dove recentemente i volontari dell’Opera Don Bosco hanno risistemato le cose dopo la prima incursione dei cinghiali e dove gli ungulati sono entrati di nuovo.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: