In 300 in un circolo, i carabinieri lo chiudono per 5 giorni

Erano tutte senza mascherina e non rispettavano le distanze di sicurezza in occasione di un “evento danzante”

I carabinieri di Campomorone, la scorsa serata, dopo gli accertamenti, scaturiti da un evento danzante, organizzato all’interno di un circolo ricreativo e nelle sue pertinenze, all’interno constatavano la presenza di circa 300 persone, tutti senza la mascherina e senza il necessario distanziamento sociale. Pertanto, hanno contestato al presidente, un uomo di 40 anni, la “violazione delle norme atte al contenimento della diffusione del Virus Covid 19″. Inoltre, è stata disposta la chiusura temporanea del circolo per 5 giorni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: