Annunci
Ultime notizie di cronaca

*** Prolungata l’allerta arancione su Genova ***

La conferenza stampa in Regione: Allerta meteo in Liguria: prolungata allerta arancione su Genova e Savona fino alle 18, poi gialla fino alle 24.

L’assessore regionale Giacomo Giampedrone ha spiegato nuovamente che l’allerta rossa scatta solo quando il territorio interessato è molto ampio. Di fatto, l’allerta arancione è il livello massimo per temporali. Il Bisagno, che aveva raggiunto il primo livello di allerta (tacca gialla) sta ora scendendo.

Aggiornamento meteo ore 12.40 del 19/11/2019

Nelle ultime ore una struttura precipitativa stazionaria al largo delle coste del genovese ha raggiunto la zona B, con precipitazioni generalmente tra deboli e moderate*, solo localmente tra moderate e forti; tra deboli e moderate sul resto
della regione.

Dalla serata di ieri si sono registrate cumulate puntuali fino a molto elevate sulla zona B, fino a elevate sul resto della
regione; cumulate areali elevate sulle zone B e C, significative altrove.

Nelle aree interessate dalle piogge, i livelli dei corsi d’acqua monitorati risultano stabili o in salita, in particolare sul
bacino del torrente Bisagno si registrano gli incrementi maggiori: La Presa 1,79 m e Passerella Firpo 2,43 m, entrambi prossimi alla prima soglia di allarme.

Anche sul torrente Fereggiano si è registrato nell’ultima mezzora un incremento con il livello a 1,08 m, sotto alla prima
soglia di allarme.

In caso di rovesci e/o temporali localizzati non si escludono repentini innalzamenti dei corsi d’acqua, dei rii, allagamenti nei pressi delle aree golenali, delle zone depresse e rigurgito del reticolo fognario.

Abbondanti precipitazioni nevose in quota sono state registrate dal tardo pomeriggio di ieri: 50 cm Monte Settepani
(1375 msm), 40 Urbe-Vara Sup (810 msm).

Nelle ultime ore i venti hanno fatto registrare raffiche di burrasca forte.

*su base oraria, deboli sono le piogge inferiori ai 10 mm, moderate fra 10 e 35 mm, forti fra 35 e 50 mm, molto forti superiori ai 50 mm. Ogni millimetro corrisponde a un litro d’acqua per metro quadrato di territorio.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: