Annunci

Molassana, 86enne in fin di vita, cronaca di un incidente annunciato. Il Municipio aveva chiesto misure di sicurezza

Attraversamento pedonale poco visibile. Il presidente Roberto D’Avolio: <Una mozione votata all’unanimità in Municipio e una, sempre all’unanimità, in Comune non sono bastate a garantire il potenziamento dell’attraversamento pedonale>. L’anziana, travolta da uno scooter, è in gravissime condizioni

Sabato 9 novembre intorno alle ore 18,30, in via Molassana, in prossimità del civico 165r, uno scooter ha investito una signora anziana sulle strisce pedonali causandole gravi ferite. 

<Ancora una volta assistiamo impotenti all’ennesimo incidente su uno degli attraversamenti pedonali più critici della Valbisagno – dice il presidente del Municipio Media Valbisagno, Roberto D’Avolio -. Il consiglio Municipale ha più volte sollecitato l’amministrazione a intervenire nel potenziamento di alcuni attraversamenti pedonali. In data 18 marzo 2019 è stata approvata all’unanimità una mozione presentata da Valbisagno Insieme, Partito Democratico, Chiamami Genova, Lega Nord, Fratelli d’Italia, M5S, Gruppo misto e Vince Genova in cui si chiede al Comune di dar seguito in tempi rapidi al potenziamento degli attraversamenti pedonali più critici, ponendo particolare attenzione a quelli in prossimità delle scuole. Tale mozione è stata ripresa in Consiglio comunale e votata anche in quel contesto all’unanimità. La sicurezza dei cittadini è imprescindibile e proprio per questo chiediamo al Comune di Genova, e in particolare all’Assessore alla mobilità Matteo Campora, di dare immediatamente seguito alla nostra mozione realizzando gli interventi di potenziamento richiesti>.

La richiesta era stata portata anche a Tursi. <Il 18 maggio scorso era stata approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale – dichiarano il gruppo Pd e il gruppo Lista Crivello del Comune – la mozione che abbiamo presentato per impegnare la Giunta a potenziare gli attraversamenti pedonali segnalati dal Municipio Media Val Bisagno perché insufficienti o deteriorati fino a diventare, nel caso della segnaletica orizzontale, invisibili. Da maggio la Giunta, pur dichiaratasi d’accordo, non ha fatto niente. Purtroppo avevamo ragione. Quell’attraversamento era e rimane pericoloso. In tema di viabilità e codice della strada, l’attenzione dell’Amministrazione Comunale sembra ossessivamente rivolta a multare i cittadini in difetto, senza preoccuparsi di metterli in sicurezza rendendo ben visibili segnaletica e attraversamenti. Nel segnalare con amarezza l’ennesimo grave incidente, esprimiamo la nostra vicinanza alla famiglia dell’anziana che ne è stata vittima. È con ogni evidenza inutile continuare a impegnare la Giunta con atti formali che vengono sistematicamente ignorati>.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: