Cronaca Senza categoria 

Polizia locale, operazione straordinaria nella zona del Carmine

Una straordinaria operazione di controllo sul territorio – effettuata anche congiuntamente con la polizia di stato – è avvenuta nelle notti del 4 e del 5 maggio nelle zone del Carmine e del centro storico

L’operazione, volta al contrasto dei fenomeni di degrado urbano, di spaccio di stupefacenti e al controllo della circolazione in stato ebrezza ha portato gli agenti della Polizia locale al controllo di 59 persone. Una persona, invece, è stata denunciata per spaccio di stupefacenti ed è stata segnalata all’autorità amministrativa; le persone denunciate per detenzione di sostanze sono state tre.

Sono state elevate 10 sanzioni amministrative per violazione del codice della strada e sono state ritirate due patenti per guida in stato di ebrezza.

Queste operazioni straordinarie i sommano alle attività regolari e continuative di presidio svolte in via Prè e in via Sottoripa che nel corso dell’ultimo mese hanno portato ottimi risultati si in termini di prevenzione sia in termini di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti; le attività di presidio hanno avuto un’importante ricaduta anche sull’osservanza del divieto di consumo di bevande alcoliche. 

In queste due zone, infatti, sono stati effettuati due arresti; una denuncia per spaccio; due per possesso abusivo di armi; due segnalazioni amministrative per detenzione di stupefacenti; sono state comminate 49 sanzioni per l’ordinanza antialcool; 10 persone sono state denunciate per ubriachezza manifesta; 16 sono state sanzionate per espletamento di funzioni fisiologiche sulla pubblica via; 370 grammi di sostanze sono state sequestrate e anche due coltelli.

«La nostra Polizia locale – sottolinea l’assessore alla Sicurezza e alla Polizia localeSergio Gambino – è costantemente impegnata nel contrasto allo spaccio di droga e al degrado nel nostro centro storico. Dalla fine del 2022 abbiamo intensificato le attività della Polizia locale nel contrasto alle attività illecite, in particolare proprio contro lo spaccio, ottenendo risultati crescenti e importanti, grazie alla proficua collaborazione in azioni congiunte con le altre forze dell’ordine come carabinieri, guardia di finanza e polizia di stato. Voglio quindi rinnovare i miei complimenti e il mio incoraggiamento agli uomini e alle donne del corpo della Polizia locale che, nonostante le tante criticità, sono sempre coraggiosamente in prima linea».

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: