diritti e sociale 

Raccolta di abiti da neonato per il figlio di Javier Miranda, venuto alla luce il giorno prima della morte del padre

Oggi, domenica 6 novembre, dalle 10 alle 12, appuntamento al bar Kiosco di via Canevari, nella zona dove l’operaio peruviano abitava. È stata lanciata da alcuni cittadini sudamericani capitanati da Patricia Rossi Rodriguez che ha lanciato l’appello sui social

«Buongiorno a tutti i nostri fratelli latino americani – si legge, in spagnolo, sull’appello pubblicato sulla pagina Facebook della donna, rilanciato anche dalla consigliera comunale Pd Cristina Lodi -. Come sappiamo un connazionale peruviano è morto. Lascia figli e uno di loro è neonato. Come madre e donna, penso ai bisogni della creatura appena nata, per questo motivo, con un gruppo di latinoamericani, ci siamo riuniti per organizzare una raccolta per il bebè. Invitiamo tutta la comunità latina a unirsi per collaborare con indumenti, tutto il necessario per un neonato, alla luce della tragedia che sta vivendo la vedova e il bambino nato dal defunto».

Javier Alfredo Romero Miranda è morto dopo essere stato colpito da una freccia scoccata da un residente di vico Mele, Evaristo Scalco. Lascia la compagna, la figlia diciottenne nata dal precedente matrimonio e il bimbo nato il giorno prima della sua morte.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: