In evidenza 

Bomba carta lanciata sul mercato di via Isonzo nella notte. Il boato sveglia il quartiere. Intervenuti i Vvf. VIDEO

Il mercato comunale è chiuso e abbandonato da tempo. All’inizio di giugno, in piena campagna elettorale, l’assegnazione del mercato comunale coperto al consorzio che dovrebbe ristrutturarlo e riaprirlo era stato resa pubblica dall’assessore al Commercio Paola Bordilli, confermata poi nel ruolo. A distanza di cinque mesi dall’annuncio, però, il mercato resta chiuso

Il forte botto, stanotte, ha svegliato tutto il quartiere. Sono stati molti gli abitanti che, spaventati, hanno chiamato il 112.

Sono intervenuti i Vigili del fuoco. Esplosi alcuni vetri della struttura che risale agli anni Cinquanta del Novecento, si trova all’altezza di piazza Ragazzi del 99 ed è da tempo chiusa.

Non sono stati segnalati né feriti né intossicati.

Pare che a lanciare la bomba carta sia stato un gruppo di giovanissimi che, oltre al disturbo al quartiere, con la loro bravata hanno anche arrecato danni alle vetrate del mercato.

L’amministratrice di condominio Valentina Purcaro, dello Studio Purcaro con sede proprio in via Isonzo, vicino al mercato, ci ha inviato i video delle telecamere di sorveglianza interne del suo ufficio che riprendono l’esplosione delle bombe carta che hanno danneggiato il mercato. Si vede prima un’esplosione meno forte (forse solo più lontana), poi un’altra, di cui si vede anche la fiammata. Lo spostamento d’aria è forte, tanto che si sposta anche la telecamera, che poi torna in posizione. Poi i ragazzi che scappano.

La prima esplosione è avvenuta alle 6:50, la seconda alle 4:55.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: