Oggi a Genova 

Si infortuna lavorando con un’escavatrice nel letto del Varenna. Soccorso da Vvf, 118 e Polizia di Stato

Infortunio sul lavoro poco prima delle 13:40 all’altezza di via Pietro Cassanello, a Pegli dove si è fatto male un lavoratore che stava manovrando una ruspa nel letto del torrente Varenna

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, che hanno liberato l’uomo e lo hanno consegnato ai soccorsi sanitari inviati dal 118. Soccorsi che erano partiti in codice rosso (il più grave) per dinamica, tanto che nel letto del torrente è arrivato anche il personale dell’auto medica Golf5.

Per fortuna l’infortunio si è rivelato meno grave del previsto, tanto che è stato declassato a codice giallo, di media gravità. Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi.

I Vigili del fuoco dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente. Sul posto sono presenti anche la Polizia di Stato e l’ispettorato del Lavoro.

Secondo le prime informazioni, si è rovesciata la ruspa più piccola che sta lavorando all’interno del letto del Varenna insieme a una molto più grande. Il mezzo di lavoro era su una rampa in pendenza. I lavori servono a rimuovere l’inquinamento causato dalla perdita Eni di qualche settimana fa.

In copertina: foto d’archivio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: