Cronaca 

Ruba 800euro di profumi. Arrestato da due poliziotti fuori servizio

La Polizia di Stato, in piazzale Iqbal Masih, ha arrestato un 24enne per tentata rapina, lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale

Mercoledì scorso l’uomo è entrato presso il negozio “Acqua e Sapone”, munito di borsa frigo, si è “rifornito” al reparto profumeria e, scavalcando il cancelletto interno che induce ad un percorso obbligato verso le casse, si è diretto verso l’uscita in senso inverso. Le sue mosse non sono sfuggite ad una commessa che si è piazzata di fronte alle porte dell’esercizio chiedendogli di mostrare il contenuto della sua borsa. L’uomo ha negato di aver preso alcunché e ha proseguito la sua marcia verso l’uscita costringendo la dipendente ad arretrare. Un poliziotto della squadra mobile ed uno in forza alla Polizia di Frontiera che, entrambi fuori servizio, si trovavano alle casse, sono subito accorsi in aiuto della commessa qualificandosi.

Il 24 enne, fermato dai due poliziotti, ha provato a guadagnarsi l’uscita e, nel divincolarsi, ha colpito uno dei due operatori al volto e al corpo (6 giorni di prognosi). Riportata la situazione alla calma si è proceduto al controllo della borsa frigo che conteneva un‘altra borsa schermata con all’interno 11 confezioni di profumi di marca per un valore complessivo di circa 800 euro, restituiti al responsabile del negozio.

In copertina: foto d’archivio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: