Cronaca 

Adm e Gdf sequestrano auto con immatricolazione falsa e la rendono al legittimo proprietario

Si tratta di una Toyota Rav4 di proprietà di un cittadino italiano

 Nel corso delle operazioni di controllo dei passeggeri in entrata nell’Unione Europea dall’Ufficio delle Dogane di Genova 1 –  Reparto Viaggiatori e dai militari della Guardia di Finanza del II Gruppo di  Genova, è stata sequestrata una autovettura Toyota Rav 4, “clone” di un’autovettura di proprietà di un cittadino italiano.

Dal controllo della documentazione presente nel veicolo, infatti, il certificato di immatricolazione olandese della vettura è risultato falso; ulteriori accertamenti sul telaio e sul motore hanno dimostrato, inoltre, che la vettura era stata addirittura clonata. A questo punto, attraverso una complicata attività d’indagine, si è riuscito a risalire al vero proprietario della macchina. 

A seguito di tutte le indagini esperite e al provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, i funzionari di ADM hanno proceduto con la restituzione dell’autovettura al legittimo proprietario.

Gli accertamenti sono stati condotti in collaborazione con la Polizia Stradale e la Guardia di Finanza.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: