Cronaca 

Pitture mimetiche per la caccia e per “giocare alla guerra”, potenzialmente pericolose, bloccate dall’Adm

Un lotto di merce, costituito da pitture mimetiche per il viso, privo delle necessarie attestazioni di conformità è stato rinvenuto, nel corso delle verifiche in importazione, dall’Agenzia delle Accise Dogane e Monopoli

I funzionari ADM hanno sottoposto a controllo una partita di prodotti per la caccia e per attività all’aperto quali softair o rievocazioni militari. Tra i prodotti, provenienti dagli Stati Uniti, è stato individuato un lotto di “CAMO FACE PAINT”, ovvero pitture mimetiche per il viso.

Gli stick di pittura risultavano sprovvisti delle indicazioni in italiano e l’importatore non è stato in grado di produrre le necessarie attestazioni di conformità, né il nulla osta sanitario previsto dal Regolamento (CE) 1223/2009 e relative misure attuative. I prodotti sono stati quindi estratti dalla partita di merce e saranno distrutti.

[Continua sotto]

La Società importatrice è stata sanzionata per la violazione delle disposizioni di cui al D.Lgs 204/2015 di recepimento del Regolamento (CE) 1223/2009 in materia di sicurezza dei prodotti cosmetici.

L’attività di verifica sulla conformità dei cosmetici, attuata in collaborazione con le autorità sanitarie preposte allo specifico nulla osta, consente di mantenere un alto livello di attenzione sui prodotti in importazione consentendo solo agli articoli sicuri di superare i controlli all’ingresso.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: