person holding black tubeSanità 

Aumentano i medicinali a carico del Ssn distribuiti in farmacia. Compresi i dispositivi per monitorare il diabete

“In questo modo – ha spiegato il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti – si rende possibile una massima capilarizzazione della distribuzione dei farmaci, offrendo un servizio più fruibile e comodo ai cittadini liguri»

È passata in Giunta la proposta del disegno di legge che disciplina la distribuzione di gran parte dei farmaci a carico del Sistema Sanitario Nazionale nelle farmacie convenzionate, con un contributo a favore delle farmacie stesse per l’esecuzione di tali prestazioni. Tale disposizione si estende anche ai dispositivi per il monitoraggio della glicemia.

«Ancora una volta le farmacie liguri saranno un tassello importante per migliorare l’offerta sanitaria nella nostra regione» conclude il presidente della Regione.

“Il provvedimento di oggi è solo un ulteriore tassello nel quadro del moderno concetto di ‘farmacia dei servizi’ – dichiara Elisabetta Borachia, presidente di Federfarma Liguria -, la cui implementazione in Liguria è da tempo avviata e su cui c’è’ la più ampia condivisione fra noi, la Regione e tutti gli enti collegati. Dalla pandemia in avanti il ruolo delle farmacie sul territorio si è progressivamente trasformato, aggiungendo sempre più servizi ad alto valore aggiunto al cittadino, in un’ottica di equità di accesso alle cure, prossimità e capillarità. Le farmacie liguri continueranno in questo percorso a fianco delle istituzioni, a beneficio di tutta la collettività”.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: