diritti e sociale 

L’eredità di Rosanna Benzi in un incontro a lei dedicato nella biblioteca che porta il suo nome

Appuntamento giovedì 13 ottobre alle ore 17. Rosanna trascorse trent’anni nel polmone d’acciaio presso l’ospedale San Martino e nostante questo fu fondatrice nel 1976 dell’associazione “Gli Altri”, oltre ad iniziare la pubblicazione dell’omonima rivista dalle cui pagine lanciò, insieme ai suoi collaboratori, campagne di sensibilizzazione sui temi dell’handicap e dell’emarginazione sociale che produrranno profondi cambiamenti a livello culturale e legislativo

Nell’ambito degli eventi per il trentennale dall’apertura della Biblioteca, si terrà un incontro dedicato a Rosanna Benzi, scrittrice e giornalista scomparsa nel 1991, di cui la Biblioteca porta il nome.

La conversazione mirerà ad evidenziare l’impegno etico-civile della Benzi.

Interverranno Luciano Seddaiu, presidente dell’Associazione “Gli Altri”, e Saverio Paffumi, il giornalista e coautore dei libri “Il vizio di vivere” e “Girotondo in una stanza”, che per anni ha raccolto materiali scritti e audio tratti dalle loro conversazioni.

Nell’occasione sarà proiettato un filmato di interviste a Rosanna Benzi e si terranno alcune letture tratte dai suoi libri a cura dell’Associazione Ianua temporis.

In collaborazione con l’Associazione “Gli Altri” e Associazione “Ianua temporis”. L’evento si tiene su prenotazione. Ogni partecipante riceverà in dono una copia del libro “Il mondo di Rosanna Benzi”, a cura di Saverio Paffumi (fino a esaurimento scorte).

La biblioteca Benzi si trova in piazza Odicini 10.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: