Oggi a Genova 

Falla oleodotto Eni, la perdita nel Varenna continua. La Procura sequestra parte dell’impianto

L’azienda aveva parlato di 4mila litri di sversamento, ma, se davvero l’impianto sta continuando a perdere, le cifre andranno riviste parecchio al rialzo. La Pm Eugenia Menichetti apre un fascicolo per inquinamento colposo. Nei prossimi giorni potrebbero essere decisi gli indagati

Stamattina, intanto, il Pm ha eseguito un sopralluogo con i Carabinieri forestali e i tecnici Arpal. L’ipotesi è che stia continuando una perdita sotterranea.

Il sequestro punta a chiarire cosa è successo e riguarda il tratto delle tubolature che partono dai silos di stoccaggio alla raffineria, a Sannazzaro de’ Burgondi. Si tratta, ora, di determinare quanto porzione di terreno è stata contaminata.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: