Economia Sindacale 

Vigilanza privata, contratto scaduto da 7 anni. La protesta dei dipendenti

Duecento lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs in piazza sotto la Prefettura e in corteo

Anche la Liguria si è mobilitata per lo sciopero nazionale della vigilanza privata, oltre 200 lavoratori sono scesi in piazza. Presidio in prefettura poi corteo per il centro di Genova. Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs chiedono il rinnovo del contratto scaduto ormai da 7 anni: “E’ situazione drammatica in cui versano gli oltre 2000 addetti in Liguria e sono 100mila in Italia, il cui Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro è scaduto da quasi 7 anni.

«Il mancato adeguamento del salario dei lavoratori e delle lavoratrici costituisce un elemento di estrema gravità: sono lavoratori e lavoratrici che quotidianamente garantiscono la sicurezza privata e pubblica, come ampiamente dimostrato dal lodevole impegno espresso durante l’intera fase dell’emergenza Covid ancora non del tutto finita», spiegano Nicola Poli (Filcams Cgil), Silvia Avanzino ( Fisascat Cisl) e Eugenio Iaquinandi ( Uiltucs)

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: