diritti e sociale 

Oltre 250 persone alla tavolata di Ferragosto in via San Barnardo

Quest’anno è dedicata al ristoratore Silvestro Pintori, scomparso prematuramente da qualche mese, che volle la prima edizione, nel 2011, per regalare a chi di solito resta da solo un’occasione per trascorrere qualche ora in compagnia e agli abitanti del quartiere per far vivere loro un momento sereno di convivialità

Dopo la pausa imposta dalle restrizioni Covid, l’ormai tradizionale appuntamento del 15 agosto in centro storico

Storicamente conosciuta come “Ferragustando in San Bernardo” e organizzata dal Civ Antiche Vie, l’iniziativa quest’anno è ribattezzata “Ferragusta con noi” a testimonianza del coinvolgimento del vicino Civ Genovino e della collaborazione offerta da alcune sue attività, pur restando via San Bernardo il cuore della grande tavolata.

Si tratta di un’iniziativa sociale: il prezzo del pranzo è, infatti, di 15 euro. Ma è tradizione che qualche persona della zona che si sa in difficoltà economiche venga ospitata gratuitamente. Come ogni anno, al maxi tavolo che riempie la via ci sono bambini, giovani e anziani.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: