Cosa fare a Genova 

Parco del Beigua, trekking serale, visite alla badia di Tiglieto e percorsi di archeologia industriale

I più piccoli (tra i 5 e gli 11 anni), invece, potranno cimentarsi con la fotografia naturalistica

Continua anche per il mese di agosto la proposta doppia del venerdì con le Guide del Parco, che questo fine settimana si svolgerà a Pratorotondo.

 Venerdì 5 i Beigua Junior Geoparker si trasformeranno per un giorno in fotografi della natura, andando a caccia di soggetti curiosi, aiutati da un vero fotografo naturalista. Iniziativa gratuita adatta a bambini dai 5 agli 11 anni, prenotazione obbligatoria on-line entro giovedì alle ore 18.

Il trekking serale invece ci porterà sulle tracce della fauna notturna che popola l’Alta Via dei Monti Liguri. Necessario frontalino o torcia e cena al sacco. Escursione gratuita adatta a tutti, prenotazione obbligatoria on-line entro giovedì alle ore 18.

Un nuovo appuntamento con i percorsi di archeologia industriale ci attende a Cogoleto per la sera di sabato 6 agosto:  in collaborazione con l’Associazione Fornace Bianchi di Cogoleto e l’Associazione INGE – Percorsi culturali e industriali a Genova faremo un viaggio alla scoperta di un luogo ricco di storia e di tradizioni. Visiteremo la Fornace Bianchi e percorreremo le vie seguite un tempo da uomini e calce. Iniziativa adatta a tutti, cena al sacco. Prenotazione obbligatoria on-line entro venerdì alle ore 18; costo € 6,00 + 5,00 di contributo per le associazioni.

Anche le visite guidate alla Badia di Tiglieto proseguono per tutta l’estate. Il prossimo appuntamento è in programma domenica 7 agosto alle 10:30. Prenotazione obbligatoria on-line entro sabato alle ore 18, costo € 6,00 a persona.


Per informazioni: tel. 393.9896251 (Guide Parco del Beigua – Coop. Dafne)

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: