Cronaca 

Tassista “aggredito” stamattina in piazza Brignole, ma alla fine a prendere il mezzo era stato il figlio

L’auto è stata ritrovata aperta e con la radio del radiotaxi accesa poco dopo le 8. La Polizia di Stato ha poi appurato che a prendere l’auto era stato il figlio dell’uomo

L’auto è stata rinvenuta dalla Polizia locale che ha ricevuto una segnalazione e ha trovato il veicolo aperto presso il distributore di benzina Q8 di piazza Brignole, in fondo a via Serra.

Subito si è parlato di una rapina, ma poi la Polizia di Stato arrivata per prima sul posto, ha accertato una verità ben differente.

Il veicolo era stato preso e usato dal figlio del tassista che lo avrebbe utilizzato insieme ad alcuni amici in compagnia dei quali ha abusato di alcol e stupefacenti.

Non essendo più in sé, il ragazzo ha abbandonato il veicolo con tanto di portiere aperte e radio accesa al distributore di piazza Brignole.

Accertato come erano andate le cose, la Polizia di Stato ha affidato la rimozione del mezzo a quella Locale.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: