Economia Sindacale 

Sciopero dei lavoratori dei Beni Culturali: mancate assunzioni e non rispetto del contratto

Si terrà lunedì 4 luglio dalle ore 11 alle ore 13 davanti alla Prefettura di Genova il presidio delle lavoratrici e dei lavoratori del Ministero dei Beni Culturali

«Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa hanno proclamano lo stato di agitazione del personale e promuovono assemblee e presidi in tutto il Paese “Contro l’abbandono del Ministero della Cultura” – dicono i segretari generali, rispettivamente Luca Infantino, Gabriele Bertocchi e Paolo Badalini -. Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa rivendicano un piano straordinario di nuove assunzioni e, allo stesso tempo, denunciano “un quadro di mancato rispetto del contratto”, “l’azzeramento del lavoro da remoto” e “il disinteresse con cui vengono affrontati i temi legati al Pnrr”».

L’appuntamento per Genova è quindi lunedì 4 luglio davanti alla Prefettura dalle ore 11 alle ore 13.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: