In evidenza 

Ondata di calore, pre allerta del Ministero prolungato fino a giovedì compreso

Venerdì potrebbero arrivare i temporali e la temperatura dovrebbe, finalmente, scendere

Le previsioni Arpal

OGGI MARTEDI’ 21 GIUGNO Ancora locali rinforzi dei venti da Sud Ovest intorno ai 40-50 km/h sui capi esposti di A e da Sud, Sud-Est fino a 50-60 km/h sui rilievi di BDE. Locali condizioni di disagio per caldo, in particolare nelle aree urbane e nelle valli interne non ventilate.

DOMANI MERCOLEDI’ 22 GIUGNO Rinforzi meridionali intorno ai 40-60 km/h, in prevalenza da Sud-Ovest, in particolare sui capi esposti di A e sui rilievi di BCDE. Un parziale aumento delle temperature determina condizioni di disagio per caldo su tutte le zone, in particolare nelle ore centrali nelle aree urbane e nelle valli interne poco ventilate.

DOPODOMANI GIOVEDI’ 23 GIUGNO Venti da Sud-Ovest fino a moderati con rinforzi intorno ai 40-60 km/h, in particolare sui capi esposti di A e sui rilievi di BCDE. Locali condizioni di disagio per caldo su tutte le zone, in particolare nelle ore centrali nelle aree urbane e nelle valli interne poco ventilate.

Ancora temperature minime elevate in Liguria con molti valori superiori ai 20 gradi; i valori più elevati si sono registrati a Savona Istituto Nautico con 24.6, Genova Centro Funzionale e Bolsine (Varazze, Savona) con 24.4, Sanremo (Imperia) con 24.1, Camogli (Genova) con 24.0. Il valore più basso, 13.0, agli oltre 1500 metri di Pratomollo, nel comune di Borzonasca, entroterra del Levante genovese.
Alle ore 11.00, intanto, la stazione di Levanto San Gottardo (La Spezia) ha già registrato 31.3 gradi.

Questa mattina addensamenti interessano il savonese e parte del genovese occidentale mentre altrove il cielo è sereno o poco nuvoloso. I venti sono generalmente meridionali, moderati con rinforzi sui rilievi (56.5 km/h la raffica massima a Poggio Fearza, nell’imperiese) mentre il mare è mosso.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: