Cronaca 

Va dai Carabinieri per denunciare smarrimento del portafoglio, ma ha hashish in tasca. Arrestato

Il 39enne, pregiudicato, si è presentato presso la stazione di Marassi. I militari in servizio hanno subito percepito il forte odore dello stupefacente

Ieri pomeriggio, i carabinieri di Genova – Marassi, hanno arrestato in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 39 enne gravato da pregiudizi di polizia.

L’uomo si era recato presso la stazione, per denunciare lo smarrimento del proprio portafogli. Durante la compilazione della dichiarazione, il militare addetto percepiva un forte odore di sostanza stupefacente provenire dal soggetto che sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di un pezzo di hashish, del peso di oltre 50 grammi.

Poco dopo veniva perquisita anche l’abitazione dove i carabinieri rinvenivano ulteriori 70 grammi della stessa sostanza, numerosi bilancini di precisione e 280 euro ritenuti il provento dell’illecita attività. Lo stupefacente e il denaro sono stati sottoposti a sequestro.

In copertina: foto d’archivio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: