Chiude la Januaplast di Busalla, 14 persone rimangono senza lavoro

L’Azienda Januaplast era stata acquisita alla fine del 2018 dal gruppo Alpla: 22.100 dipendenti in 17 sedi in 45 paesi del mondo

Ieri le segreterie e le rappresentanze sindacali unitarie hanno appreso dalla direzione aziendale Alpla la decisione della chiusura del sito produttivo Januaplast di Busalla.

Gruppo leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di imballaggi innovativi in plastica, Alpla ha acquisito lo stabilimento di Busalla per utilizzarlo nella produzione di nicchia per  imballaggi particolari e di minore quantitativo.

La decisione di disfarsene è stata categoricamente rifiutata dai lavoratori e dalle segreterie che in assemblea che hanno deciso di entrare  immediatamente  in sciopero dalle ore 17:00 di ieri, sino alle ore 15:00 di oggi 10 maggio.

Le segreterie Filctem Cgil e le rsu comunicano che intraprenderanno ogni possibile iniziativa per salvaguardare i lavoratori e il proprio posto di lavoro.  Una assemblea del personale si terrà oggi presso i cancelli dell’azienda in Via Fontanelle, 18 a Busalla dalle ore 13.30 alle ore 15.00.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: