Ambiente 

L’incendio non ferma “A Thousand Trees Project”. Da ieri nuove piantine sul Monte Moro

Una ventina di corbezzoli e allori di Natale (donati da alcune persone che credono al progetto), due lecci e un frassino sono andati, ieri, a rinverdire la parte della collina bruciata a febbraio, anche a causa di un impianti anti incendio che tarda ad arrivare. L’associazione: «Andiamo avanti di gusto, e sempre con il sorriso»

All’iniziativa hanno partecipato gli scout del Genova12, Cittadini Sostenibili, The Black Bag, Surfrider Genova, Fridays For Future – Genova, Occupy Nervi, Circolo Nuova Ecologia, Greenpeace Gruppo Locale Genova.

Sabato prossimo l’associazione sarà sopra a Pegli. «Ringraziamo Pierpaolo Grignani che una grossa mano la dà sempre, il Municipio 7 e soprattutto i ragazzi del Comitato Pegli Bene Comune che si sono dimostrati subito entusiasti – dicono a A Thousand Trees Project -. Il 16 saremo marzo infatti “in trasferta” a casa loro per piantare una 30 di pini sulle alture di Pegli».

Sotto: il video del Monte Moro dopo l’incendio di febbraio nel video di A Thousand Trees Project

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: