città metropolitana Senza categoria 

Città Metropolitana, scuola: quattro progetti candidati a fondi del Pnrr

Si tratta del complesso dell’I.I.S.S. Majorana Marsano e Liceo Da Vinci in via Salvador Allende, dell’istituto Giovanni Da Vigo – Nicoloso da Recco di Via Guglielmo Marconi a Recco; del liceo Martin Luther King di via Sturla a Genova e dell’istituto Paul Klee – Nicolò Barabino di via Giovanni Maggio a Genova

Il progetto per il King

Klee, Davigo e Majorana

Presentate quattro ipotesi di progetto per altrettante strutture sportive scolastiche.
La Città Metropolitana di Genova ha individuato quattro infrastrutture scolastiche, le cui palestre presentano caratteristiche idonee ad essere inserite in progetti finanziabili nell’ambito della “Missione 4 Istruzione e Ricerca” del PNNR, per riqualificarne la funzionalità o addirittura affiancando gli istituti con nuove opere dedicate a strutture sportive.

Si tratta di finanziamenti stanziati dall’Unione Europea nel programma Next Generation EU per il potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione dagli asili nido alle università, investimento denominato “Piano per le infrastrutture per lo sport nelle scuole”.

Il servizio Edilizia dell’Ente ha quindi preparato delle ipotesi di progetto, focalizzandosi sulle opere che rispondessero ai criteri di valutazione da parte della commissione ministeriale, organo che dovrà successivamente approvare i piani.

«È stato un lavoro decisamente complesso – ha dichiarato Laura Repetto, consigliera delegata ai Lavori Pubblici della Città Metropolitana di Genova – i parametri presi in considerazione erano molteplici, sappiamo che molti istituti scolastici del nostro territorio necessitano di adeguamenti ai propri impianti sportivi, ma al momento solamente pochi di essi presentano caratteristiche idonee alle richieste del bando, credo però che il lavoro fatto dagli uffici sia stato molto accurato e nutro la speranza che più di una delle ipotesi di progetto possa essere approvata, purtroppo si potevano presentare solo un massimo di quattro proposte».

Si tratta della realizzazione di una nuova palestra attrezzata per attività di basket con copertura su un’area attualmente destinata ad attività sportive all’aperto presso il complesso dell’I.I.S.S. Majorana Marsano e Liceo Da Vinci sito in via Salvador Allende a Genova; della ristrutturazione e adeguamento della palestra dell’istituto Giovanni Da Vigo – Nicoloso da Recco di Via Guglielmo Marconi a Recco; della realizzazione di interventi di riqualificazione funzionale di due palestre scolastiche, con l’adeguamento delle pavimentazioni e delle dotazioni del sistema antincendio, appartenenti al liceo Martin Luther King di via Sturla a Genova, ed infine della costruzione di una nuova palestra attrezzata per attività polivalenti presso l’istituto Paul Klee – Nicolò Barabino di Via Giovanni Maggio a Genova, edificabile sopra una area attualmente adibita a parcheggio.

«Sono particolarmente soddisfatto che uno dei progetti ricada anche nel territorio extra capoluogo – ha dichiarato Franco Senarega, consigliere delegato alla Pianificazione Territoriale – mi riferisco all’istituto Da Vigo Nicoloso di Via Guglielmo Marconi a Recco, del quale conosco bene le necessità di adeguamento e manutenzione della palestra, ma nel contempo sto anche seguendo con attenzione il procedimento per il restauro dell’ex istituto Maestre Pie di via Speroni, per il quale l’aggiudicazione definitiva della progettazione di riqualificazione edilizia è avvenuta in gennaio, si tratta di un opera che vede un finanziamento di quasi 6 milioni di euro e per la quale affideremo i lavori in estate, per poterlo così aprire all’uso come infrastruttura scolastica dal 2025».

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: