Malato di covid con sintomi va a spasso a Cornigliano. Denunciato dalla Polizia

Controlli anti Covid della PS: 2 cittadini denunciati e 5 sanzionati

Venerdì scorso, i poliziotti del Commissariato di Cornigliano, hanno denunciato per l’inosservanza di un ordine legalmente dato per impedire la diffusione di una malattia infettiva (art.260 R.D. n° 1265/1934) un 25enne trovato “a spasso” in via Cornigliano nonostante fosse sottoposto a restrizione sanitaria essendo stato riconosciuto positivo al Covid19, con sintomi.

Durante i vari servizi i poliziotti dei commissariati sezionali, di quelli distaccati, della Polizia Amministrativa e Sociale, del Reparto Prevenzione Crimine Liguria e della Questura si sono dedicati al controllo di ristoranti, bar e centri commerciali, riscontrando la totale aderenza alla normativa green pass. La Polizia Amministrativa e Sociale ha verificato il regolare possesso delle certificazioni verdi dei dipendenti di tutte le attività del centro commerciale la Fiumara senza riscontrare anomalie.

Nel contempo la questura e tutti i commissariati, da levante a ponente, hanno messo in campo i propri agenti per cooperare con i verificatori Amt durante i controlli alle fermate autobus e sulla metro. Degli innumerevoli passeggeri controllati 5 sono stati sanzionati poiché sprovvisti di green pass, uno di loro, un cittadino egiziano di 18 anni è stato anche denunciato per sostituzione di persona per aver cercato di evitare la sanzione mostrando agli agenti un green pass intestato ad un connazionale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: