Con un green pass non suo alla sala slot. Denunciato dai Carabinieri

Badante denunciato per sostituzione di persona e per aver tentato di raggirare le norme anti Covid

Un equipaggio del Nucleo Radiomobile, durante un normale servizio per il controllo degli esercizi commerciali nell’ambito del rispetto delle normative anti covid, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di sostituzione di persona un uomo, 30enne romeno, badante, che durante un controllo ad una sala slot sita a Sestri Ponente, essendo privo di green pass, mostrava sul proprio cellulare il certificato intestato ad altra persona. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: