Rogo in sagrestia, parroco ferito trasportato al San Martino in elicottero

Il rogo è scoppiato poco dopo le 8. Sul posto i Vigili del fuoco e l’automedica inviata dal 118

Il parroco, il 79enne don Stefano Queirolo, è rimasto ferito gravemente. Prelevato dall’elisoccorso, è stato trasportato in codice rosso al San Martino a causa dell’intossicazione da fumo. Lì i medici hanno deciso di metterlo in camera iperbarica.

È successo stamattina nella canonica chiesa di Santo Stefano in piazza Marconi, a Lavagna. Ancora ignote le cause dell’incendio, anche se secondo i primi rilievi sembra che abbia avuto origine in un cortocircuito nella camera da letto del prelato in quiescenza.

Si è messo in salvo ed è rimasto illeso, invece, un altro prete che era al piano superiore.

Gravi i danni alla segrestia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: