Corteo di no green pass, quasi tutti senza mascherina, blocca la città per la 23ª volta

Sulla soglia della zona gialla che scatterà lunedì, con più di mille contagiati al giorno in Liguria, i reparti di rianimazione e gli altri reparti ospedalieri sempre più pieni di contagiati e, tutti i giorni, diversi morti anche relativamente giovani, l’armata Brancaleone dei no vax/anti certificato verde blocca il traffico anche nell’ultimo sabato prima di Natale

I commercianti sono ormai esasperati e gli automobilisti rimasti prigionieri della viabilità in tilt, oggi, hanno dovuto subire per la 23ª volta i disagi imposti da un manipolo di contestatori. Se protestare per qualsiasi cosa è lecito, infrangere le regole no. E invece i no vax/no green pass replicano all’infinito assembramenti senza indossare la mascherina, oggi obbligatoria all’aperto in centro e in alcune vie del ponente e del levante e da lunedì obbligatoria in tutta la Liguria, scivolata in zona gialla.

Foto di Marco Pelizza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: