50&Più, 100 capi di lana sferruzzati a mano in dono a chi ha bisogno

Una montagna di lana colorata: ben 47 chili oltre a una serie di gomitoli per chi vuole fare da sé. Martedì 21 dicembre la consegna a don Valentino Porcile, parroco della chiesa della Santissima Annunziata di Sturla

Con il Natale arriva l’abbraccio caldo di 50&Più. La seconda edizione “Dritto & Rovescio”, iniziativa avviata lo scorso anno dall’Associazione 50&Più Genova, giunge alla conclusione con la consegna dei lavori a maglia, realizzati da un nutrito gruppo di socie e destinati a chi ne ha bisogno. Martedì 21 dicembre 2021, alle ore 15,30 nella Chiesa della Santissima Annunziata di Sturla, sarà Don Valentino Porcile a ricevere le maglie, le coperte, i cappelli, le calze, le sciarpe, tanti doni per neonati, bambini e adulti che le volontarie della Caritas faranno giungere sotto l’albero delle persone che più sapranno apprezzarli. Una montagna di lana colorata: 47 chili per circa 100 pezzi lavorati, oltre a una serie di gomitoli per chi vuole fare da sé. 

«La crisi sanitaria – dichiara Don Valentino – ha moltiplicato le famiglie che si rivolgono alla parrocchia e alla Caritas per chiedere beni di prima necessità e anche capi di abbigliamento. Attualmente aiutiamo una sessantina di famiglie a cui se ne aggiungono una ventina che seguiamo a domicilio. Stiamo attraversando una fase intermedia, perché abbiamo più strumenti per affrontare il contagio da Covid-19, ma non siamo ancora usciti dall’emergenza. C’è ancora molto lavoro da svolgere. La paura ha favorito l’isolamento. Siamo tutti più fragili e spesso ci difendiamo con un atteggiamento egoistico dalle situazioni che possono provocare stress emotivi. L’iniziativa di 50&Più offre un aiuto concreto e una vicinanza dal valore sia morale che materiale, di cui si avverte il bisogno». 

«Anche quest’anno – afferma la presidente Brigida Gallinaro – 50&Più Genova ha scelto di celebrare il Natale percorrendo la strada della solidarietà. E anche quest’anno le socie hanno risposto con grande entusiasmo e generosità, confezionando moltissimi indumenti. Sono certa che siamo già pronte per la terza edizione di Dritto & Rovescio».

50&Più, fondata nel 1974, è un’Associazione libera, volontaria e senza fini di lucro. Opera per la rappresentanza sindacale, la tutela e l’assistenza dei propri soci a sostegno dell’invecchiamento attivo, dell’affermazione e della valorizzazione del ruolo della persona anziana. Aderente a Confcommercio – Imprese per l’Italia, e forte di 330mila iscritti, 50&Più è diffusa con sedi provinciali e zonali su tutto il territorio nazionale. Conta anche 29 sedi in 10 Paesi del mondo. www.spazio50.org

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: