Ladri golosi: tentato furto nella pasticceria che fa il panettone gluten free più buono del mondo

L’ironia dei titolari: «Certo, capiamo che i nostri prodotti vadano “a ruba”, ma darsi tanto da fare per un panettone ci sembra leggermente esagerato. Ma noi auguriamo anche a te un buon natale, “Lupin” di Via Monterotondo! Passa a trovarci, magari in orario di apertura stavolta!»

Paolo Enea e la moglie avevano vinto nell’ottobre scorso il prestigioso riconoscimento attribuito dalla Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria. Nella notte tra sabato e domenica i ladri hanno tentato di introdursi nell’attività artigiana di Sestri Ponente ma, nonostante i danni fatti, non sono riusciti ad introdursi. L’ironico sfogo dei proprietari su Facebook

«Non basta il COVID, non basta il Green Pass, le proteste sul Green Pass, le litigate in famiglia, le dodici ore di turno tutti i giorni (quando va bene), non fare vita, i prezzi che aumentano, le tasse che non ti mollano – scrivono Paolo e la moglie su Facebook -. NO, NON BASTA. Dopo nemmeno un anno ci risiamo: stanotte, all’una, qualcuno ha provato a scassinare i cancelletti del nostro negozio, per fortuna senza riuscirci. Tralasciando che una volta rotti i cancelletti avrebbe dovuto anche: scassinare la porta, hackerare il sistema antifurto, disattivare le telecamere per poi trovarsi comunque a mani vuote. Certo, capiamo che i nostri prodotti vadano “a ruba”, ma darsi tanto da fare per un panettone ci sembra leggermente esagerato. Ma noi auguriamo anche a te un buon natale, “Lupin” di Via Monterotondo! Passa a trovarci, magari in orario di apertura stavolta!».

Paolo Enea e la moglie, nell’ottobre scorso, avevano ottenuto il premio per il miglior panettone del mondo, sbaragliando la concorrenza di 300 sfidanti internazionali. Il riconoscimento è stato ottenuto a Roma, dove il pasticcere ha presentato un panettone classico gluten free che ha colpito il palato dei giudici.

«Complimenti a Paolo che ha permesso al mondo di scoprire una delle tante specialità culinarie della nostra terra. Un bel regalo di Natale per la città di Genova e un attestato che ancora una volta conferma le grandi abilità dei nostri cittadini» scrive oggi il sindaco Marco Bucci sulla sua pagina Facebook.

La Pasticceria Enea è una piccola realtà ma gestita con passione. Il laboratorio è attivo 7 giorni su 7, ma la vendita è aperta al pubblico solo il sabato e la domenica perché durante la settimana lavora su prenotazione per ristoranti e bar.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: