Violenta grandinata nella notte: auto danneggiate e alberi caduti

Tuoni e fulmini. Ieri sera la grandine ha spazzato le alture tra le 22 e le 23. Danni soprattutto a Castelletto, Oregina e San Teodoro

Chicchi di grandine anche di dimensioni ragguardevoli sono caduti ieri sera soprattutto sulle alture del centro dove le carrozzerie di alcune auto sono rimaste danneggiate. I Vigili del fuoco sono intervenuti nella circonvallazione a monte per caduta alberi in corso Solferini, via Delpino, via Crocco, via Caffaro e via Domenico Chiodo.

A San Teodoro, in via Marzabotto, un ascensore è rimasto bloccato, forse a causa di un fulmine.

Per fortuna non si registrano feriti. Nottata di superlavoro per i pompieri che sono intervenuti dove si sono verificati problemi a causa del maltempo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: