I Carabinieri arrestano spacciatore di Torriglia

I militari dell’Arma lo hanno visto aggirarsi tra i veicoli con fare sospetto in via Adamoli. Hanno deciso di controllarlo, forse immaginando che potesse trattarsi di un topo d’auto. Invece aveva con sé stupefacente e un bilancino di precisione

I carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia Carabinieri di Genova – Centro, nel quartiere di Marassi, hanno arrestato un 45 enne pregiudicato di Torriglia. Gli investigatori, nel transitare in via Adamoli, notavano il soggetto aggirarsi con atteggiamento sospetto tra i veicoli regolarmente parcheggiati. Fermato per un controllo, durante la fase dell’identificazione mostrava un ingiustificato nervosismo. Dagli accertamenti sulla banca dati delle FF.PP. emergevano diversi precedenti per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti e pertanto veniva perquisito e trovato in possesso di circa 40 grammi di marijuana, un grammo di hashish, un bilancino di precisione e un centinaio di euro in contanti. Successivamente, con la collaborazione dei carabinieri di Chiavari, i militari eseguivano una perquisizione presso la sua abitazione dove  venivano rinvenuti oltre 50 grammi di hashish e più di 10.000 euro in contanti di vario taglio. La droga e il denaro sono stati sequestrati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: