Molestò la nipote di 4 anni e finì in carcere. Dieci anni dopo ricomincia le molestie. Arrestato

Condannato la prima volta nel 2012, è uscito dal carcere nel 2016. Per qualche anno i parenti sono riusciti a tenerlo lontano dalla bimba, nel frattempo diventata adolescente, ma di recente le molestie sono ricominciate. A denunciarlo, la madre della ragazzina, sua cognata

Aveva molestato la bimba quando aveva quattro anni e dopo il processo era finito in carcere. Diversi anni dopo il termine della pena, secondo la testimonianza della nipote, oggi quattordicenne, sarebbe tornato all’assalto, riprendendo le molestie. Denunciato dalla cognata, madre della ragazzina, è stato arrestato a seguito delle indagini del gip Valentina Grosso del pool “fasce deboli”. Oggi è stato interrogato dal gip Angela Nutini davanti alla quale si è avvalso della facoltà di non rispondere. È difeso dagli avvocato Matteo Carpi e Luca Ciurlo.

In copertina: foto d’archivio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: